Luce Pulsata o Ceretta

on Lunedì, 02 Luglio 2012. on Lunedì, 02 Luglio 2012. Postato in Marianna Tornese

Peli... peli .... basta peli

PeliSpesso noi donne, e non solo, in prossimità dell’estate oltre a lasciarci prendere dalla paura della prova costume, ci lasciamo coinvolgere dalla voglia di poter ricorrere ad una soluzione definitiva sulla rimozione dei peli. Andare in vacanza per 15 gg senza doversi preoccupare di adocchiare un centro estetico all’ottavo giorno, credo sia il piacere di ognuna di noi….

Questo desiderio si può realizzare, ma, come per ogni cosa, degna della capacità di essere fatta bene, si necessita di TEMPO. Molto spesso le richieste per un inizio trattamento giungono verso Maggio, periodo in cui, risulta difficile poter accontentare le nostre pazienti sulla garanzia di un risultato immediato, pronto per l’estate…

TUTTO QUESTO PERCHE’?

Perché per la rimozione completa dei peli, si necessitano di 4-6 sedute ogni 20-25 giorni e ciò che ha maggiore importanza è la NON esposizione solare. Il funzionamento della Luce Pulsata è basato sull’emissione di un fascio di luce che ha come obiettivo (cromoforo) la melanina presente sul pelo. La cute presenta melanina che è l’elemento responsabile  del colore della nostra pelle;  aumenta con lo stimolo solare esercitato sui melanociti. Con ciò, si può comprendere bene che, su soggetti abbronzati, il nostro manipolo avrebbe difficoltà a capire come differenziare la melanina del pelo da quella della cute, ncorrendo nella possibilità di creare una ipopigmentazione della zona trattata. Pertanto sconsigliando la possibilità di iniziare un trattamento ad abbronzatura avvenuta, si  consiglia o di approfittare subito dei capricci del tempo, che sembra non voglia farci andare al mare, o trascorrere un’altra estate schiave della ceretta e programmare delle visite, in tempo, per iniziare la successiva in maniera spensierata!

Comments (0)

Leave a comment

You are commenting as guest. Optional login below.

  • Dott. Donato Zizi
  • Dott..ssa Marianna Tornese